Orizzonte Impresa – TeamSystem
ORIZZONTE IMPRESA offre formazione, strumenti e competenze per affrontare gli scenari evolutivi del mercato
Perchè agire è la leva strategica per pianificare il proprio futuro


CONTROLLO DI GESTIONE

CFO

Conoscere i dati di business per migliorare le performance

Le recenti evoluzioni delle soluzioni informatiche, che si spingono oltre il perimetro aziendale attraverso la digitalizzazione dei processi estesi, pongono il CFO nelle condizioni di dare un forte contributo alla generazione di valore aziendale. Valore non solo in termini di efficienza dei processi ma anche di tempestività e attendibilità dei dati necessari per un monitoraggio efficace delle dinamiche di business. In questo nuovo scenario, il CFO ha la possibilità di focalizzare le sue attività su quelle che danno un reale supporto allo sviluppo del business, andando oltre i canonici adempimenti amministrativi. Monitorare la dinamica finanziaria, valutare le opportunità di business, o anche presidiare l’implementazione del budget sono sempre di più le priorità del CFO. 

Quali sono i razionali che stanno alla base di questa “rivoluzione copernicana” del ruolo del CFO?

  • la digitalizzazione dei documenti (la lettura dei processi interni)

    nella prima fase il CFO ha presidiato la digitalizzazione focalizzandosi sulle attività che caratterizzavano gli adempimenti normativi (stampa partitari, inventari, bilanci etc): ha progressivamente trasformato la carta in documenti elettronici con il supporto di strumenti quali ad esempio i workflow documentali. In questo modo ha raggiunto obiettivi di spazio, rintracciabilità delle informazioni e condivisione con altri dipartimenti delle stesse. Questa trasformazione gli ha consentito di focalizzarsi sui processi a corredo delle informazioni contabili, quelli a monte: il ciclo passivo ed il ciclo attivo. Due macro processi fondamentali per la correttezza dei dati economici.
  • dal sistema azienda all’ecosistema aziendale

    nella seconda fase, quella odierna, il CFO ha modo di estendere la digitalizzazione oltre i processi aziendali, pensando agli interlocutori chiave dell’azienda: i clienti, i fornitori ed il sistema bancario. Questa nuova visione dei processi aziendali gli consentirà di trovare un nuovo modo per “dialogare” con tutti questi interlocutori. Un “dialogo” con cui potrà realizzare ulteriori efficienze sulle attività a basso valore aggiunto ed avere un maggior presidio della dinamica finanziaria aziendale, aspetto cruciale nell’attuale scenario.

    I passaggi chiave che caratterizzeranno questo cambiamento sono:
  • il ricevimento e l’invio delle fatture in formato elettronico (pdf, xml, etc)
  • l’alimentazione dello scadenziario al fine di monitorare il potenziale livello di utilizzo delle linee di credito e degli altri strumenti di provvista a breve
  • il ricevimento giornaliero delle informazioni dal sistema bancario (CBI) in modo da poter monitorare l’effettivo utilizzo delle linee di credito, l’esposizione sul portafoglio clienti a supporto del processo di vendita, etc
  • l’automatizzazione delle registrazioni contabili lungo tutti i macro processi precedentemente indicati.
  • La creazione di un modello finanziario integrato:

    il punto di arrivo è la realizzazione di un modello finanziario integrato che sia in grado di supportare il processo di applicazione della strategia aziendale ed il monitoraggio delle implicazioni per ciascuno degli stakeholder coinvolti. Attraverso la trasformazione digitale dei processi amministrativi, il CFO avrà modo di sviluppare una cultura delle performance sistemica (non solo economica ma anche finanziaria) che possa consentire un forte allineamento degli intenti strategici dell’intero management team;
  • Le possibili declinazioni della finanza aziendale (operativa, direzionale e strategica)
  • La finanza a supporto dello sviluppo del business: non solo la ricerca delle fonti di finanziamento ma anche la selezione delle migliori opportunità di investimento
  • I modelli logici ed operativi a supporto della valutazione degli investimenti:
    • Gli ingredienti: ammontare dell’investimento, l’orizzonte temporale, il valore finanziario del tempo, il tasso di attualizzazione, etc
    • Le ricette: il valore attuale netto, il tasso interno di rendimento, il periodo di ritorno
Webinar gratuito per le imprese - CFO - TeamSystem

07.03.2017 | ore 10.00
WEBINAR gratuito
Controllo di gestione: conoscere i dati di business per migliorare le performance

Webinar per le imprese - CFO - TeamSystem

16.03.2017 | ore 10.00
WEBINAR gratuito
Soluzioni e tecnologie per l'azienda digitale


Prenota il tuo posto:

Gli eventi di ORIZZONTE IMPRESA sono realizzati in collaborazione con NAGIMAHOOK
RELATORE
Corrado Assenza - Relatore webinar per le imprese - Il ruolo del CFO - TeamSystem

Corrado Assenza

Consulente manageriale
LinkedIn


Corrado Assenza è un consulente e formatore sui temi di strategia, finanza e controllo di gestione. E’ partner di Nagima srl, società specializzata nella consulenza e formazione di business performance.

Ha sviluppato una esperienza ventennale nello sviluppo di progetti consulenziali nell’ambito degli strumenti di pianificazione e controllo (sistema contabile, budget, reporting, forecast).

Ha affiancato all’attività consulenziale anche quella formativa, diventando referente scientifico presso scuole di formazione manageriale di importanti business school e gruppi italiani ed internazionali.